Italia: Fiat condannnata per discriminazione contro i metalmeccanici iscritti alla Federazione Impiegati Operai Metallurgici

Get RSS feed of these results

All components of this story

21 June 2012

Fiat condannata per discriminazione "Deve assumere 145 operai Fiom a Pomigliano" [Italia]

Author: La Repubblica [Italia]

Il Tribunale di Roma ha condannato la Fiat per discriminazioni contro la Fiom [Federazione Impiegati Operai Metallurgici] a Pomigliano: 145 lavoratori con la tessera del sindacato di Maurizio Landini dovranno essere assunti nella fabbrica...19 iscritti al sindacato avranno anche diritto a 3.000 euro per i danni ricevuti. La Fiom...ha fatto causa alla Fiat sulla base di una normativa...del 2003 che recepisce direttive europee sulle discriminazioni. Alla data della costituzione in giudizio...su 2.093 assunti da Fabbrica Italia Pomigliano nessuno risultava iscritto alla Fiom...[L]e possibilità che ciò accadesse casualmente risultavano meno di una su dieci milioni. Il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, ha agito per conto di tutti i 382 iscritti alla sua organizzazione...e a questa cifra fa riferimento il giudice ordinando all'azienda di assumere 145 lavoratori con la tessera dei metalmeccanici Cgil [Confederazione Italiana Generale del Lavoro].

Read the full post here

+ English - Hide

Author: Philip Baillie & Antonella Ciancio, Reuters

The Fiom-CGIL union [Federazione Italiana Opeari Metallurgici-Confederazione Generale Italiana del Lavoro] had said Fiat had excluded its members from recent hirings at the company's factory in Pomigliano...Italian law bans discrimination against unionised workers. Fiat was not available for comment...[L]ast year [Fiat]...ask[ed] workers for more flexible conditions...Fiom-CGIL opposed the plan...The union insists that its members still have the right to representation at Fiat's factories and, to obtain it, it has filed 61 lawsuits in 20 courts across Italy.

Read the full post here